E’ campano il campione del mondo della 27sima edizione del “Campionato Mondiale della Pizza” che ogni anno si tiene nel mese di Aprile nella splendida città di Parma, capitale della gastronomia dell’UNESCO.

Pierino Cardonia, proprietario dell’ormai famosa pizzeria “L’Oro di Napoli”, con la sua arte e passione per la pizza riesce a portare sul tetto del mondo un piccolo paesino della provincia di Salerno: Montecorvino Rovella, la perla dei Picentini.

773 iscritti, 44 nazioni, 1045 gare.

Giorni intensi di lavoro ed emozioni, a vincere un uomo semplice che crea le sue pizze con gusto ed attenzione, come se fossero delle opere d’arte da esporre per esaltare i sensi.

Nemmeno il tempo di salire sul podio per ricevere il premio del primo posto nella categoria “World Pizza Team”, che già viene richiamato per ricevere la medaglia di bronzo nella categoria “Pizza Napoletana STG”.

Ricerca, studio e attenzione ai dettagli hanno permesso a Pierino Cardonia di ottenere questa ulteriore vittoria che ancora una volta ha dedicato al suo  Maestro Antonino Esposito, per avergli insegnato l’arte dell’impasto ed alla sua famiglia, in particolare alla moglie Lucia, sempre al suo fianco in tutte le sue avventure.

Parola d’ordine resilienza. Cardonia è stato capace di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà e con passione ed impegno è riuscito a realizzare uno dei suoi più grandi sogni, aprire una pizzeria a conduzione familiare nel posto in cui è nato e cresciuto. Ciò che resta quando si lascia “L’oro di Napoli” è il ricordo di una pizza speciale, friabile e altamente digeribile, assaporata in un clima sereno e cordiale.

Per noi questa vittoria è motivo d’orgoglio. Da oggi Montecorvino sarà visitata non solo per la sua storia, il suo viale, i vicoli caratteristici, il gelato artigianale e l’olio, ma anche per un prodotto tutto italiano, la pizza, quella campione del mondo dell’ormai Maestro Pizzaiolo Pierino Cardonia.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY