CittadinoNews anno 5 n.2

0
704

Il Colore è un mezzo per esercitare sull’anima un’influenza diretta. Il colore è il tasto, l’occhio il martelletto che lo colpisce, l’anima lo strumento dalle mille corde. [Kandinsky]

Un pianoforte. Tutti Noi complici di un movimento. Toccare questo o quel tasto: il via alle vibrazioni del cuore! Scegliere un Colore. Ognuno ha il suo Colore preferito. Quello che maggiormente accompagna i nostri tragitti, che simboleggia una scelta, un percorso. Un cammino di Vita. Nascosti dietro di Essi: significati, ricordi. Metafore. Ognuno ha una Musica del cuore. E il colore viaggia in direzione parallela ai nostri battiti musicali. Istanti in tinta. Nuances d’istinti. Acquerelli che cercano di vivacizzare i Vostri giorni, che tendono a tonalità sempre diverse: ora un blu, poi un giallo, addirittura un rosso vivace. Un arcobaleno di colori per volare incontro all’Estate. Colori che si schiariscono e poi s’addensano, nell’Arte, nella Musica, nel Cinema, nella Fotografia. Fin anche nella Letteratura, nella Storia e nella Psicologia. Per poi divenire cupi, profondi, gai ed eccitati nell’Attualità. Ognuno con i suoi stili sintetici, con netti contrasti cromatici. Tutti, però, con una solida chiarezza esecutiva e una capacità di riempire le Vostre letture con dinamismo e decorazione. Insomma, un’Opera d’Arte totale. Come la intendeva Wagner. O forse più variopinta. Sfogliate le pagine di questo Numero con garbo. Prendete il coraggio a due mani e siate pronti a colorire il Vostro futuro.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY