Il Transito di S.Francesco

0
1604

CELEBRATO DAL VIVO IL TRANSITO DI SAN FRANCESCO IL 3 OTTOBRE SCORSO PRESSO LA CHIESA DI S. MARIA DELLA PACE DI M. ROVELLA

Da diversi anni ormai, dall’ultima rappresentazione, l’ordine francescano secolare ” Beato Giovanni da Montecorvino ” e Padre Fulvio Sabia del Convento dei frati minori di Santa Maria della Pace, avevano espresso il desiderio di rivedere la sacra rappresentazione del transito di San Francesco di Assisi.
Un gruppo di amici della frazione San Martino, recepito il messaggio, sotto una regia esperta e qualificata, hanno dato il meglio di sé nella serata del 3 ottobre , durante la celebrazione eucaristica presso la predetta Chiesa di Santa Maria della Pace.  L’avvenimento, che subito ha avuto una vasta risonanza  tra i fedeli e soprattutto tra i francescani secolari, non ha tradito le attese e si è svolto in un clima di grande commozione, realizzando in pieno, in quattro quadri significativi della vita del Santo, sia il messaggio francescano, sia l’intensa vita di sofferenza del Padre Serafico.
Una Chiesa colma sino all’inverosimile faceva da stupenda cornice. Un silenzio  profondo e qualche sospiro seguito da esclamazione di apprezzamento e di pianto di commozione, si univa alle stupende colonne musicali che esaltavano ancora di più la magica atmosfera che la bravura degli attori riuscivano a trasmettere con eccezionale partecipazione ed altrettanto eccezionale carica spirituale.
Oltre alla partecipazione in massa di fedeli, hanno assistito sette frati ( tra minori e cappuccini ) celebranti, che si sono associati alle emozioni dei fedeli  presenti. Per espressa volontà degli attori, dei collaboratori (bellissimi i costumi), della regia, in questo articolo non vengono fatti nomi di persone o cose, perchè era unanime desiderio di far rivivere dei passaggi significativi della vita di San Francesco, offrendo sacrificio, gioia ed anche qualche sofferenza, pur di realizzare un sogno da tutti auspicato.

Le foto del transito:

[nggallery id=1]