INTO THE MAGIC – Giffoni Film Festival “Giorno 3”

0
238

Terzo giorno del Giffoni Film Festival, con ospiti super!

Star indiscussa della giornata è stata Julianne Moore, che, con la sua bellezza e simpaticità, ha portato una brezza di allegria qui in cittadella. Musa ispiratrice per registi del calibro di Robert Altman, Steven Spielberg, Joel ed Ethan Coen, Paul Thomas Anderson, Gus Van Sant e Todd Haynes. L’attrice ha ricevuto altre quattro volte nomination per l’Academy Award per le sue interpretazioni in Lontano dal Paradiso (2002), The Hours (2002), Fine di una storia (1999) e Boogie Nights (1997) e ha conquistato anche due Golden Globes: uno per il film per la televisione Game Changes (2013) in cui interpreta la politica Sarah Palin e con cui ha vinto anche un Primetime Emmy Award, ed uno “special ensemble award” per America Oggi (1994).
Protagonista di memorabili performance, l’attrice è conosciuta nel mondo per i tanti diversi ruoli con cui si è cimentata, in successi planetari come in film indipendenti, storie drammatiche di attualità e commedie sentimentali: da Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1 & 2 (rispettivamente 2014 e 2015) a Il Piano di Maggie – A Cosa Servono gli uomini (2015), da Maps to the Stars (2014) a Don Jon (2013), Carrie – Lo sguardo di Satana (2013), Crazy, Stupid, Love (2011); I ragazzi stanno bene (2010); A Single Man (2009); Blindness-Cecità (2008); I figli degli uomini (2006); Hannibal (2001); Magnolia (1999); Psycho (1998); Il Grande Lebowski (1998), Il mondo perduto  – Jurassic Park (1997), e tanti altri.

Altra stella a brillare sul carpet, idolo per i più piccoli, è stata Clara Alonso, ventisettenne argentina, di origini italiane, iniziata al cinema a soli diciassette anni per la produzione di Disney Channel Latinoamerica. Famosa per “High School Muscial”, “Zapping zone”, celeberrima per la serie TV “Violetta“, nella quale interpretava Angie, la zia della protagonista. Ha recitato nel recente film, proveniente dalla stessa serie, “Tini, la nuova vita di Violetta”. E’ comparsa anche nel programma Rai “Notti sul ghiaccio”. Bagno di folla per lei sul carpet, eccitazione ed esplosioni di felicità durante l’incontro con i giurati della categoria +10, in Sala Sordi.

Non mancano, però, personaggi che hanno fatto la storia dell’animazione italiana. Oggi ha elargito perle di saggezza in Masterclass Iginio Straffi, presidente e fondatore della Rainbow, lo studio di animazione più grande in Europa, conosciuto per il celeberrimo brand “Winx Club“. Iginio ha sfilato, dopo l’incontro con i ragazzi, sul Blue Carpet, dove è stato accolto con grande entusiasmo. Padrino di innumerevoli serie e film in CGI, Straffi, ha presentato quest’anno, dopo l’enorme successo della scorsa edizione, il cast di “Maggie & Bianca: Fashion Friends“, con una speciale puntata in proiezione riservata ai giurati, e “Regal Academy“, serie di animazione per bambini, con in esclusiva il primo episodio dell’attesissima seconda stagione.

In questa calda domenica di luglio, l’eclettico, innovativo, spumeggiante e rinomato chef Alessandro Borghese, è “salito in cattedra”, nella rinomata cornice del convento di San Francesco d’Assisi, per una Special Masterclass, con focus sulla pregiata nocciola di Giffoni. Borghese è forse lo chef italiano più amato della TV, per la sua capacità di innovare sempre di più la cucina, non dimenticandosi di intrattenere e coinvolgere il pubblico.