Ristrutturare: da oggi basta un click

0
893

 

 

Quando compriamo casa, o ci viviamo da un po’ di tempo, spesso ci rendiamo conto che essa non rispecchia a pieno le nostre esigenze. Aggiungere una camera per gli ospiti, o per un nuovo arrivo, creare uno studio per lavorare da casa, avere un bagno in più o semplicemente dare una rinfrescata. Sono tanti i motivi che ci spingono a desiderare di ristrutturare la nostra casa, ma farlo è davvero così difficile come sembra? Per chi non ha un conoscente esperto nel campo, o un architetto di fiducia, la situazione diviene pi

ù che mai ardua: aspetti tecnici, normative, tempo ed energie spese per  incontri con i progettisti, sopralluoghi, scelte, preventivi ecc..

C’è chi, per risparmiare tempo e denaro, si rivolge direttamente agli operai o a una ditta, tentando di spiegare e far capire quali sono i propri desideri. In questo caso però i rischi in cui si incorre sono ancora maggiori. Questo accade principalmente perché non è semplice tener conto di tutte le questioni “pratiche” della ristrutturazione, potremmo ad esempio ritrovarci con delle stanze sprovviste delle prese di corrente necessarie, oppure altre che ne hanno troppe. E ancora, le nostre esigenze possono essere fraintese o spiegate male. Ed ecco che alla fine dei lavori, non siamo mai pienamente soddisfatti del risultato e ci chiediamo se avremmo potuto fare diversamente.

In apparenza a questo punto non ci rimarrebbe altro che armarci di buona volontà, determinazione e tanta tanta pazienza per affrontare l’ impresa oppure rassegnarci a vivere in un luogo che non ci rispecchia. Ma per fortuna oggi una soluzione c’è: i professionisti del settore si stanno muovendo per venire incontro alle riscontrate difficoltà.

Si tratta della piattaforma di PlanYourPlace.com/it, un sito web completo di un Blog di consigli, completamente dedicato a chi sceglie di ristrutturare casa, ma non ha tempo, energie e un capitale a disposizione. Basta compiere 3 semplici passi, specificare le caratteristiche della nostra casa, le modifiche da effettuare, i desideri da realizzare e il gioco è fatto: un progetto realizzato da un team di architetti professionisti, con tanto di relazione tecnica e render 3d, ci verrà recapitato direttamente sulla nostra casella di posta in tempi da record. A noi rimane solo “l’incombenza” di stamparlo e consegnarlo direttamente alla ditta che si occuperà di realizzarlo, con un risparmio di tempo, denaro e rischi di er

rori.

Opportunità da cogliere al volo e, grazie alle agevolazioni fiscali, prorogate per tutta la durata del 2013, questo è il momento migliore per farlo. Le percentuali sono alte, fino a 50% di bonus se si sceglie di rinnovare casa, con un aumento che arriva al 65% per chi punta sul sostenibile.

Come non approfittarne? Se inseriamo all’interno del progetto impianti o tecnologie ecologiche come pompe di calore, pannelli solari o fotovoltaici, coibentazioni, vetri basso emissivi e brise soleil, lo Stato ci “premia” con un aumento del rimborso. Anche chi è in affitto o ha intenzione di vendere l’immobile in questione, può accedere al bonus, l’importante è che tutti i pagamenti siano tracciabili e venga garantita la trasparenza.

E’ inevitabile, si sa, prima o poi un “lifting” alla nostra casa diventa necessario, sia per far fronte alle nuove esigenze, sia perché ogni tanto è bene dare una rinfrescata. E se prima, in procinto di intraprendere tale “impresa” ,ci sentivamo come un moderno Cristoforo Colombo appena salpato alla volta delle Indie, oggi ci basta restare comodamente seduti sul divano, sorseggiando la nostra bibita preferita, e aspettare che ci venga recapitato il progetto della casa dei nostri sogni, come in una versione edilizia di “C’è posta per te”. Che sia questa una sorta di “ristrutturazione 3.0”?  Già fortemente radicato all’estero, PlanYourPlace si prepara ora a “rinnovare” anche l’Italia, e stavolta è il caso di dirlo: chi ristrutturerà, vedrà!

Alfonsina Citro