CARPE DIEM

0
922

THE KOLORS, band rivelazione dell’anno.
Vincitori della quattordicesima edizione di Amici di Maria De Filippi hanno catturato subito l’attenzione delle case discografiche perché sono alternativi, dinamici, esplosivi. Stash Fiordispino, Daniele Mona e Alex Fiordispino creano musica, e lo fanno molto bene.
Ispirandosi ai grandi nomi della musica internazionale tra cui Michael Jackson, i Pink Floyd e i Queen i the Kolors producono un sound fresco e nuovo che in breve tempo ha portato il loro successo alle stelle, consentendogli di solcare palchi importanti e ricevere premi degni del loro talento, tutto campano.
Il disco “Out”, già disco d’oro, non lascia spazio ai pregiudizi e alle polemiche del dopo talent e si ascolta tutto d’un fiato. Ogni canzone è frutto di uno studio mirato, attento alle esigenze del panorama musicale del momento e nasce dopo infinite ore di prove, i risultati sono stupefacenti.
Arrangiamenti d’impatto, coinvolgenti, brani da ballare con strofe in crescendo e ritmiche accattivanti in cui emerge un equilibrio perfetto tra la musica funk, il rock e l’elettronica, alla base una matrice molto pop. Non mancano le ballate che svelano il grande potenziale vocale del leader del gruppo.
Il segreto del loro talento è anche la caparbietà che li contraddistingue e la voglia di crederci che viene urlata nel loro singolo di lancio “Everytime” al vertice delle classiche e sulla bocca di tutti.
E poi tanta umiltà. Sono semplici, timidi, camminavano sul blue carpet con fare incredulo e sembravano imbarazzati dalla folla e dalle urla dei loro fans. Li ho visti divincolarsi dalle guardie del corpo per scattare foto e rilasciare autografi e andare via dispiaciuti perché non erano riusciti ad accontentare tutti. Di sera, sul palco, l’ imbarazzo si è trasformato in grinta, hanno fatto cantare e ballare, son riusciti a far sentire e vedere i colori della musica!
I the kolors sono il perfetto esempio che il sogno può diventare realtà e a sua volta può far sognare ma ci vuole studio, passione, grinta, coraggio e sicuramente un pizzico di fortuna.
Avanti tutta ragazzi, noi siamo ancora affamati e abbiamo bisogno della vostra musica.

Grazia Imparato